25 luglio 2017

Sensore elettronico di temperatura

CARATTERISTICHE

• Di grande affidabilità e lunga durata.
• Immune alle interferenze elettromagnetiche, minimizza la possibilità di falsi allarmi.
• Configurazione dei livelli di temperatura da -20°C a 120°C.
• Uscita analogica opzionale (4-20mA) disponibile su richiesta
• Ampio raggio di configurazione della temperatura e funzione termovelocimetrica.
• Tecnologia a tre fili
• Certificati EN54-5 CPD e ATEX II 2 G EEx-d IIC T6

I rilevatori antincendio di temperatura termovelocimetrici serie TMP2 comprendono un circuito elettronico per la rielaborazione del segnale generato dal trasduttore. Il segnale elettrico del trasduttore è trasformato in un’uscita ingegnerizzata con differenti possibilità di collegamento. La scheda elettronica, di ridotte dimensioni, è realizzata utilizzando la tecnologia SMT, e montata direttamente all’interno della sonda.

I rilevatori TMP2 sono particolarmente adatti a proteggere ambienti con pericolo di esplosione, come ad esempio quelli con presenza di elementi corrosivi o vapori di condensazione. I rilevatori TMP2 sono robusti, particolarmente resistenti a vibrazioni e shock meccanici e possono essere utilizzati con qualsiasi centrale antincendio. I rilevatori TMP2 sono certificati EN54-5 CPD. Certificati ATEX II 2 G EEx-d IIC T6.

E’ disponibile inoltre un software di diagnostica e configurazione, TMP2-Config, che permette il collegamento e l’interazione con i vari sensori tramite un PC standard. Con il software si possono eseguire attività di manutenzione e diagnostica per verificare le varie informazioni sullo stato dei sensori e, grazie al log eventi registrato nella memoria dei dispositivi, è possibile avere lo storico del funzionamento verificando gli eventi di allarme.

Applicazioni tipiche:

  • Impianti commerciali e industriali.
  • Utilizzabile in atmosfere esplosive.
  • Magazzini di materiali pericolosi.
  • Condotte di estrazione, ecc.