I - Sistemi ad Aspirazione per Rilevazione Fumo

DF-ASD-535-2 • DF-ASD-535-4 • Sistemi di Rivelazione fumo ad Aspirazione a 2 canali

Assistenza

Il nostro servizio e la nostra qualità innovativa sono la Vostra tranquillità futura

Tel: +39 02 484492605
E-mail: assistenza@detfire.com

I sistemi di rivelazione ad aspirazione DF-ASD 535-2 e DF-ASD 535-4 sono sistemi  attivi ad alta sensibilità di rivelazione fumo di nuova generazione. Offrono oltre ad un dispositivo di controllo del flusso d’aria, la possibilità di regolare la sensibilità secondo l’applicazione specifica del sistema di rivelazione fumo.

Predisposto per l’impiego con 2 rivelatore fumo  aventi i seguenti valori di sensibilità:

DF-SSD 535-3 Sensore sensibilità 0,02-10%/m (0,00087db/m)

La versione DF-ASD 535-2   dispone delle indicazioni a Led del livello fumo  di tipo  standard, mentre la versione DF-ASD-535-4 presenta le indicazioni estese.

Questo sistema è in grado di sorvegliare  superfici molto grandi anche fino a 2x1960m2 grazie  ad  una potenza di aspirazione  di oltre 400Pa.   Per ogni sensore di fumo è possibile collegare fino a 300m di tubo rispettando la norma EN54-20; è possibile effettuare fino a 2×120 fori per tubo.  La sensibilità di allarme del sensore di fumo HD (High Dynamics)  SSD 535  spazia dallo  0,002%m  fino al 10%m, pari allo spetro di sensibilità di un rivelatore che utilizza la tecnologia Laser.   Sono disponibili 5 livelli di allarme:  3 Preallarmi  e 2 Allarmi.  Particolare è anche la rumorosità di solo 32db. (ISO11690-1). La progettazione del sistema di aspirazione ASD è certificato Vds. per classi A,B,C. Il software ASD Pipeflow (Omologato Vds) consente la posa asimmetrica dei tubi.

Le unità di Rivelazione DF-ASD 535-2 e DF-ASD 535-4 possono essere collegate a tutte le Centrali di Detfire.

Applicazioni tipiche

  • Magazzini e depositi ad alto impilaggio e automatici.
  • Celle frigorifere (-30°C).
  • Centri di raccolta e trattamento dei rifiuti.
  • Centri di raccolta e trattamento delle biomasse.
  • Ambienti con normale presenza di umidità o particelle in sospensione
  • Centri di calcolo – Ospedali – Camere Bianche.
  • Biblioteche – Musei – Edifici di rilevante importanza storico architettonica.
  • Impianti CED/EDP

 

Specifiche Tecniche

Zona di allarme 2
Tubazione di campionamento diametro 25mm 2x300mt,.
Alimentazione 10,5 – 30Vcc   290mA@24Vcc a riposo
Uscite di segnalazione a 3 Relè Allarme – Guasto – Programmabile
Campo di rivelazione 0,002% ÷ 10% Osc./mt
Temperatura operativa -30°C a +60°C
Pressione di aspirazione 400Pa a velocità “5”
Norma di riferimento EN54-20